4 thoughts on “(Italiano) Collegare in parallelo pannelli fotovoltaici di potenza diversa”

    1. Ciao Francesco e grazie dell’attenzione! La risposta ufficiale al tuo intervento è che, se sei finito su questa pagina, ne sai già abbastanza per capire cosa intendo senza disegno (comunque c’è un altro articolo che parla di un power bank con pannello solare in cui ho disegnato un schemino), la versione ufficiosa è che l’articolo è stravecchio e non ho un briciolo di voglia/tempo di spendere energie per aggiornarlo 😉

  1. Tu parli di pannelli solari in parallelo io ne ho due da 80 watt monocristallini e mi sono accorto che non caricano a sufficienza la batterie e ho deciso di aggiungerne uno da 150 watt, ma messi in serie, tanto il mio mppt supporta fino a 100 volt, pensi che si possa fare?

    1. Prendi con le pinze la mia risposta perché non sono “un esperto”, ma quello che a te serve è una corrente maggiore da quanto capisco, cosa che si ottiene collegando i pannelli in parallelo; collegandoli in serie invece ottieni la medesima corrente con una differenza di potenziale maggiore… secondo me sarebbe poco conveniente anche se il tuo regolatore potrebbe gestirla. E’ più efficiente mantenere il voltaggio vicino a quello che ti serve, aumentando la corrente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.