Riparare il kbd velocity difettoso della Roland E36

Questa pagina è dedicata ai fortunati possessori della tatiera digitale Roland E36, ed è frutto della esperienza che ho fatto quando poco dopo averla acquistata (di seconda mano) ho notato che il Kbd Velocity Mode non funzionava per un tasto, a meno che non lo si premesse MOLTO delicatamente, altrimenti il volume rimaneva comunque al massimo. La stessa cosa capitò per un altro tasto, quando un separé che tengo vicino alla tastiera ci rovinò sopra mentre lo stavo spostando

Insomma, vi spiegherò come, almeno nel mio caso, è stato possibile rimettere tutto a posto, ed riavere il Keyboard Velocity su quei tasti che non andavano più.

 

Il Kbd Velocity mode, da quanto ho capito smontando la mia Roland, funziona misurando l’intervallo di tempo che intercorre fra la chiusura di un contatto elettrico di due piccoli interruttori associati al tasto, e collocati a distanze differenti dal fulcro del tasto stesso, in modo tale che uno viene chiuso prima dell’altro (ed io che pensavo fosse dovuto alla corrente indotta in un solenoide da un magnete collegato al tasto…. vabbé non sempre la soluzione più elegante è anche quella migliore e meno costosa).

Purtroppo al tempo non avevo ancora una webcam, anzi, ora che ci penso non avevo ancora questo bel PC, per cui dovrete seguire le istruzioni mentre lavorate senza l’ausilio delle immagini.

Questi sono i passaggi che, a VOSTRO rischio e pericolo, dovre(s)te seguire:

  1. svitate il pannello inferiore della tastiera, e conservate le viti in un posto sicuro (visto che per la legge di Murphy, quando andrete a rimontarle, scoprirete che ne mancherà sempre una), il tutto mantenendo la tastiera a testa in giù su un tavolo piuttosto largo, dopo di che
  2. rimuovete le poche viti che fissano il pannello elettrico dei tasti allo chassis e
  3. allontanatelo gentilmente dalla base, e state attenti alla piattina che lo collega ai circuiti centrali (dovrebbe rimanere intera per quanto possibile)…
  4. scovate il tasto che vi dà problemi (sarete stati abbastanza intelligenti da annotarvelo) e
  5. rimuovetelo dislocando la molla che lo tiene fisso e quindi sfilandolo
  6. notate il foglio di gomma grigia che copre i contatti sotto il tasto (assomiglia ai contatti sotto i tasti di una calcolatrice, se mai ne avete smontata una) e individuate le due cappette che fanno da interruttori per quel tasto
  7. sollevate gentilmente il foglio di gomma dall’integrato, e soffiateci sotto (proprio così), per rimuovere le schifezze che ci saranno finite; potete usare anche un cotton fioc per essere più sicuri di aver pulito tutto. Non è ovviamente solo la sporcizia che interferisce con il Kbd velocity, ma anche la possibile deformazione delle cappette che anticipa la chiusira del contatto, solo che la stessa verrà risolta nel momento stesso in cui solleverete il foglio di gomma.
  8. ora, dal punto (5) andando indietro fino al punto (1), fate esattamente l’opposto di quello che c’è scritto; in sostanza, rimontate tutto, e se la scienza non è un’opinione, il tasto galeotto tornerà a funzionare correttamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.