Creare file PDF a partire da qualunque tipo di documento, gratis




Nota del 2008: per i documenti di quotidiana gestione, OpenOffice è in grado di effettuare salvataggi in formato PDF semplicemente premendo un pulsante. Questa guida ora è più che altro utile per creare PDF a partira da altre applicazioni: dovunque sia presente la funzione “stampa” è possibile usare questa procedura per ottenere un pdf.

Non ve l’aspettavate, ma c’è veramente un modo per creare file in formato PDF, quelli insomma che si visualizzano con Acrobat Reader, senza dover comprare Adobe Acrobat, ma usando degli strumenti gratuiti, che convertiranno in PDF tutto ciò che può essere stampato attraverso Windows, quindi immagini, fogli di calcolo, ma soprattutto documenti Word e simili.

Ciò di cui parlo sono due programmi creati in origine per l’ambiente UNIX, ma opportunamente ricompilati per funzionare in Windows, e si chiamano GhostScript e GhostView. Il metodo di funzionamento è concettualmente semplice: usano un file “Postscript” (un particolare formato di stampa che ha un linguaggio grafico standard e che viene usato dalle stampanti di alto livello) e da quello creano un’immagine della pagina da stampare che verrà convertito in PDF. Per creare questo file in formato Postscript dovrete installare in Windows una finta stampante che supporta il Postscript, e poi usare questa per stampare su un file le informazioni grafiche.

Ma vediamo come.

Per prima cosa, ma che ve lo dico a fare, installate GhostScript e GhostView che potete scaricare dalla sezione Downloads/Tools Vari o dalla pagina ufficiale.

Poi procedete all’installazione del driver della finta stampante che vi servirà per creare i file PostScript. Visto che è finta, scegliamone una buona, la HP Color Laserjet PS. Seguite il percorso [Start > Impostazioni > Stampanti > Aggiungi Stampante], e scegliete “Stampante Locale”; ora, a seconda del sistema operativo che usate (per esempio il mio è in inglese, insomma usate un pò di fantasia ) quando vi verrà chiesto quale porta usare per la stampa, usate “FILE:”,

Questo è un esempio di schermata per la scelta della porta di stampa

e selezionate il modello di stampante appena citato, la HP Color Laserjet PS:

Scegliete la stampante e siete a metà strada

Dopo aver scelto la stampante, forse vi converrà darle un nome esplicativo, ad esempio “Converti a Postscript”, così la potrete riconoscere facilemente, e sceglietge se usarla per default o meno. Nel secondo caso, quando volete creare un PDF da un documento, dovrete andare in proprietà di stampa e lì cambiare stampante.

Facciamo un esempio pratico, volete convertire un documento Word in PDF. Andate nel menù File > Stampa… e da lì scegliete il driver per creare il file PostScript. Quando premete OK vi verrà chiesto dove salvare il file PRN, scegliete la cartella che preferite, basta che ve la ricordiate .

Una volta creato il file PRN, avviate GhostView, e aprite il PRN al suo interno: potrete quindi vedere il documento esattamete come era in Word:

Non badate troppo alla qualità dell’immagine, è stata volutamente compressa per ridurrne la dimensione. E poi si trattava di una bozza

Da GhostView scegliete File > Convert, selezionate PDFWrite come periferica, e lasciate la qualità a 600dpi, dopodiché scegliete dove salvare il file PDF, che potrete aprire normalmente in Acrobat Reader.




2 commenti su “Creare file PDF a partire da qualunque tipo di documento, gratis”

  1. [commenti dal vecchio sito]
    [comments from old website]

    Ephestione
    2008-11-15 22:45:34
    That’s…. sweet! No really!
    I appreciate your comment very much, thanks man
    J Pena Jr
    2008-11-15 17:08:04
    “Works good…lasts a long time…” is what we used to say in the military, oh sooo long ago, when we wanted to recommend any and everything that we took a liking to. The procedure on this page “Works good…lasts a long time…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *