Note




Sono passato dal precedente layout PHP a Worpress per una ragione fondamentale: ho ancora intenzione di aggiornare questo sito.

Se avessi voluto abbandonare Ephestione’s HQ, l’avrei semplicemente lasciato a sé stesso; ed invece la delusione per le visite in continuo calo (inferiori ai 200 visitatori giornalieri, contro i fasti di qualche anno fa, sopra i 400, in un periodo tra l’altro in cui l’uso di intenet era decisamente inferiore, e quindi i 400 visitatori di 5 anni fa equivarrebbero oggi ad almeno il doppio), la volontà di aggiungere nuovi contenuti, si scontrava costantemente con il mastodontico impegno di dover manualmente aggiornare i link nel menu, tradurre gli eventuali contenuti in mezzo ad un mare di markup HTML, ed in generale un insieme di cose che faceva svanire totalmente la voglia che avevo.

Ora, grazie ad una piattaforma come WordPress posso concentrarmi sui contenuti (dopo uno sforzo iniziale non indifferente per il “trasloco” della piattaforma) e metterò mano a queste pagine con più frequenza e soprattutto con molto più piacere.

I ringraziamenti vanno ovviamente alla squadra di WordPress, e agli autori dei plugin che uso, soprattutto qTranslate che ha risolto il dilemma di come gestire un sito WordPress bilingue.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il quartier generale di Ephestione, online dal 2001