Il Mio Pos di Setefi, Move & Pay Business che non se ne può più

Nel 2014 mi sono arreso al regalo alle banche all’obbligo di legge di attivare un POS per le attività commerciali, e l’allora offerta di Banca Intesa / Intesa Sanpaolo era la più conveniente, a 0.7% di commissioni bancomat, e 1.4% per carta di credito, con canone mensile di 2€, contro alternative “free” come SumUp e compagnia bella, che ricaricano una strepitosa percentuale del 2.8% su tutte le transazioni (veramente folle, ma non che le prime non siano comunque un latrocinio tutto considerato).

Da allora l’applicazione Android che si collega via Bluetooth al dispositivo iCMP Ingenico è stata aggiornata diverse volte ed è diventata esteticamente più gradevole, ma anche io ho aggiornato più volte i miei telefoni, e soprattutto di recente le mancanze dell’applicazione sono diventate debilitanti.

L’accoppiamento via bluetooth spesso diventa impossibile: se non funziona subito dopo la procedura di inserimento credenziali e pairing da Ingenico, allora è inutile premere RETRY/RIPROVA, disinstallare, cancellare i dati dell’applicazione, riavviare telefono e dispositivo… non andrà mai più.

Unica soluzione: Full Wipe/Hard reset/Rpristino impostazioni di fabbrica come lo si vuol chiamare.

Ma anche qui, attenzione! Appena configurato l’account google sul telefono così resettato, non si può mettere mano a titanium backup per ripristinare le applicazioni mancanti, perché così facendo Move&Pay riprenderà a dare l’errore di connessione fallita in fase di configurazione, e sarà tutto da ripetere. Bisogna per prima cosa scaricare e installare dal Play Store l’applicazione Il Mio POS (MAI ripristinarla da Titanium) e forse si sarà fortunati. Ma non basta, perché l’ultima volta che ho fatto questa tiritera (ORE per ripristinare tutto a puntino come voglio) comunque dopo alcuni giorni ha smesso misteriosamente di accoppiarsi via bluetooth, e tentando di riconfigurare l’applicazione è tornato l’errore.

A suo tempo, ingenuamente, pensavo fosse una defaillance del dispositivo Ingenico, e chiamai il servizio clienti per farmelo sostituire. Dopo tutte le domande di rito, mi venne detto “il suo telefono non è tra quelli supportati”, ma mi volete prendere in giro? Il bluetooth del mio telefono è diverso da quello dei modelli supportati e dal protocollo bluetooth standard universalmente riconosciuto? O è il vostro software che è una ciofeca?

Stesso destino evidentemente lo condividono le altre applicazioni simili: curiosando sul Play Store non ce ne è una tra quelle che si associano a POS bluetooth che abbia valutazione media superiore a 4 stelle. Addirittura il destino peggiore tocca alla versione per iPhone, che ha una media di votazioni sull’AppStore se ricordo bene di 2 stelle o meno. Ed ho potuto sperimentare io stesso: accoppiato e configurata l’applicazione, è andata a buon fine solo la prima transazione di prova verso me stesso, di 1€, perché alle successive, IMPOSSIBILE ripristinare la connessione. Stesso errore riferito dagli altri utenti.
….forse il mio muletto su iPhone 5 è uno dei modelli non supportati?

8 thoughts on “Il Mio Pos di Setefi, Move & Pay Business che non se ne può più”

    1. La soluzione è semplice: trovare un vecchio telefono su cui l’applicazione funziona, resettarlo alle impostazioni di fabbrica e usarlo solo ed esclusivamente per il POS. Quindi ora ho due android, uno è il mio telefono bellissimo e di ultimissima generazione (su cui l’applicazione non vuole funzionare) e l’altro è un Samsung matusalemmitico che accendo solo quando devo accettare pagamenti con carta…

      1. Anche a me succede la stessa cosa: mi hanno sostituito il vecchio pos Ingenico che non agganciata più il Bluetooth. Il nuovo device presenta dei menu completamente diversi da quellittica indicati nelle istruzioni dell’app Il mio Pos.
        Ieri sera quasi tre ore per collegare al telefono. Più di un’ora per parlare con l’assistenza di Intesa San Paolo, la signorina dava indicazioni a caso, continuando a ripetere che questa è la procedura e non capacitandosi . Ho chiuso la telefonata per pietà . Poi per dormire ho dovuto prendere le gocce.
        Stamattina riprovo, dopo un’oretta riesco a parlare con un ragazzo che mi dice che non devo chiamare dal telefono su cui è installata l’applicazione. Ho richiamato e lasciato un altro numero per essere richiamata. Sono passate più di due ore. Qualcuno sa se c’è una società più efficiente a cui ci si può rivolgere ?

        1. Ho fatto qualche ricerca a suo tempo, preso dalla disperazione, ed ogni sistema tipo questo, con lettore BT, soffre di problemi simili, inoltre il contratto che ho io è il più economico disponibile… fortunatamente, le ultime versioni dell’applicazione sembrano stabili, e ci sono stati 2 aggiornamenti del software del dispositivo negli ultimi mesi.

  1. Salve, ho un problema anche io ho il pos di setefi e da stamattina non mi si accende…l’ho collegato al pc per ricaricarlo ma non mi si accende ancora cosa posso fare ?

    1. per ricaricarlo andrebbe collegato ad un normale caricabatterie da cellulare, comunque anche a me capitò che non si accendeva, dietro consiglio del supporto tecnico lo lasciai collegato ad un caricabatteria per un giorno interno e tornò a funzionare. Se proprio fosse defunto contatta il supporto tecnico per fartelo sostituire.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.