Credits

I moved from the previous PHP layout to WordPress for one main reason: my willingness to keep working on this website.
Were I intentioned to abandon Ephetsione’s HQ I could have as well left it as it was; yet I was disappointed in noticing how the visitors had gone below the 200 units per day, from the glorious past of more than double that amount, and the constant interest in adding other content to the website clashed heavily with the fact that every new thing I had to insert, I had to go through a boring process of manually adding links to the menu, translating everything inside the HTML markup, and generally doing so many things that the will of adding content was very soon lost.

Now, with a solid and open source platform like wordpress, I can just concentrate on the contents, and forget the time consuming process of working “behind the scenes”, so even if it took more than a couple of days to migrate everything, I now have a deploy space where I can put hands whenever I want.

Sono passato dal precedente layout PHP a Worpress per una ragione fondamentale: ho ancora intenzione di aggiornare questo sito.

Se avessi voluto abbandonare Ephestione’s HQ, l’avrei semplicemente lasciato a sé stesso; ed invece la delusione per le visite in continuo calo (inferiori ai 200 visitatori giornalieri, contro i fasti di qualche anno fa, sopra i 400, in un periodo tra l’altro in cui l’uso di intenet era decisamente inferiore, e quindi i 400 visitatori di 5 anni fa equivarrebbero oggi ad almeno il doppio), la volontà di aggiungere nuovi contenuti, si scontrava costantemente con il mastodontico impegno di dover manualmente aggiornare i link nel menu, tradurre gli eventuali contenuti in mezzo ad un mare di markup HTML, ed in generale un insieme di cose che faceva svanire totalmente la voglia che avevo.

Ora, grazie ad una piattaforma come WordPress posso concentrarmi sui contenuti (dopo uno sforzo iniziale non indifferente per il “trasloco” della piattaforma) e metterò mano a queste pagine con più frequenza e soprattutto con molto più piacere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.