8 thoughts on “(Italiano) Subito.it e kijiji, il regno dei perditempo”

  1. Ne ho da vendere di esperienze simili, anzi molto peggio, richieste assurde e domande stupide e/o offensive sempre rigorosamente fatte da persone che non si sono mai fatte né vedere nè sentire ancorché (stupido io) accontentate nelle loro richieste. Ebay annunci e subito.it pullulano di perditempo, maleducati ed incivili. Vendo da oltre un anno su ebay classico e sottolineo vendo. si pagano delle commissioni, ma ne vale la pena.

  2. Hai perfettamente ragione. C’è da dire però che il sito è popolato anche da venditori scorretti. Questi mettono la e-mail per contatto e non si degnano nemmeno di rispondere, nè tantomeno di cancellare l’annuncio nel caso l’oggetto sia già stato venduto, facendo perdere tempo ai potenziali acquirenti.
    Sono giorni che mando e-mei sia sul sito annunci ebay, che su subito.it che su Kjiji. Nessuno risponde. Ma che vadano a ….re!

  3. Sottoscrivo appieno, specie circa l’aspetto economico. Ormai siamo nell’era del ribasso selvaggio, che sconfina nella mancanza di rispetto: alle volte mi sembra di spacciare merce rubata e non acquistata con sforzi e sacrifici come invece è.
    Sarebbe carino aggiungere una categoria umana ai perditempo: l’amicone. Sto vendendo un computer ad un prezzo decisamente interessante, tanto che m’arrivano tantissimi contatti (purtroppo su Subito.it e eBay annunci perlopiù sconclusionati perditempo), ma quel che mi è successo ieri è allucinante. Mi ha contattato un tizio che ha chiesto di discutere l’acquisto in chat. Ha immediatamente iniziato a darmi del tu, e fin qui nessun problema, ma ha iniziato a prender confidenza per arrivare a (copioincollo) “cmq Giuseppe mi devi dare un altro aiuto ad abbattere il prezzo” e a mandare screenshot di annunci allo stesso prezzo dicendo “con questo, trattando, che dici, li tiro altri 100 euro?”. E’ finita che eravamo d’accordo per un ritiro a mano e lui, molto educatamente, non si è presentato all’appuntamento e non risponde più al telefono né in chat.

  4. e’ vero la maggior parte degli acquirenti non sono nient’altro che dei perditempo
    anche comunque chi cerca cose da acquistare come oggetti ,giocattoli… fa’ solo perdere tempo e dedizione alle persone
    gli invii le foto di quello che cerca e poi non gli interessa neanche un articolo
    ma andate a xxxxxxx va’

  5. c’e’ di tutto in particolare su subito.it
    io ho avuto a che fare con tutte le categorie di perditempo
    i curiosi,sognatori,rimbambiti,finti interessati,intelligentoni e in cerca dell’affare

    nonostante queste categorie di “imbecilli ” c’e’ anche gente pero’ seriamente interessata e quindi se si vuole inserire degli annunci in questi siti bisogna purtroppo portare pazienza

  6. la mia esprienza ha dell’incredibile: vendevo delle chiavi da lavoro ad un certo punto entra in magazzino l’acquirente, poco dopo che discutiamo sul prezzo, forse per un ripensamento fulmineo, mentre contrattavamo abbiamo sentito un suono di clacson fuori dal magazzino, lui mi dice vado a controllare la macchina.
    ok passano 5 minuti 10,15 alchè lo chiamo al cellulare che risulta spento, guardo fuori ed è sparito?!?!? cioè è scappato senza dire nulla? mha?!?!?

  7. Salve. Io mi sorprendo sempre a vedere quanti idioti o non so ci sono in giro a perder tempo. Sì perché di questo si tratta. Il caso di ripensamento, come antecedentemente scritto, ci sta, ovvio. Ma la moltitudine di cretini e spesso maleducati è impressionante. Con uno di loro sono arrivato ad un vero e proprio scambio epistolare… : 27 mails scambiate per poi sparire! Le mie maledizioni se le beccano, ma in casi come questi mi prenderei a schiaffi… 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *